Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

Le radici,per uso interno,venivano utilizzate dalla medicina popolare con l' Infuso ,contro la tosse e le infiammazioni della bocca, della gola, dell'intestino.
Le radici,per uso esterno,con il Decotto,contro le infiammazioni della pelle,della bocca e della gola.

In erboristeria viene utilizzata con preparati fitoterapeutici nel trattamento delle tonsilliti,gastriti, gengiviti,dolori di stomaco,prurito,la foruncolosi,contro le scottature e le ustioni.


Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita flos, folium, radix.
Riferimento per gli effetti : flos, folium, radix per la funzionalità delle mucose dell'apparato respiratorio. Benessere della gola. Azione lenitiva: funzionalità delle mucose delle vie urinarie. Azione emolliente e lenitiva: regolare funzionalità del sistema digerente. Transito intestinale.

² Ritratto di Dioscoride Pedanio
Il medico e botanico greco Dioscoride Pedanio la descriveva utile nei trattamenti interni e esterni come rimedio contro le infiammazioni.

² ritratto di Plinio
Già in tempi antichi Plinio ne descriveva le proprietà officinali nella sua opera Naturalis historia ,scritta nell'anno 77.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della pianta

Le proprietà di questa pianta sono
emollienti
decongestionanti
espettoranti
leggermente lassative

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Althaea Officinalis è una pianta perenne fiorifera,le cui foglie e le cime venivano mangiate crude in insalata,o cotte come verdure. Cresce spontanea in tutta Europa nei luoghi freschi, lungo i fiumi ed i laghi. Il fusto può essere semplice o ramificato ed è cilindrico.Può raggiungere i 160 cm. di altezza.
Le foglie dell'Althaea Officinalis sono lobate e larghe,irregolarmente dentate, di colore grigiastro.
I fiori sono di colore rosa pallido e portano numerosi stami di colore viola-porporino. La fioritura avviene da giugno a settembre.
Appartiene alla famiglia delle MALVACEAE

Habitat

Vegeta tipicamente in luoghi umidi,lungo i fossati,margini di torrenti,in luoghi umidi e paludosi.

Nomi comuni

Malvavisco
Bismalva
Altea comune

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Malvales
Famiglia: Malvaceae
Genere: Althaea
Specie: Althaea officinalis

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.

Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Sud Est Europee:
piante con areale che si estende dalla regione Carpatica a quella Danubiana.



ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio