Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

La medicina popolare utilizzava i frutti in Infuso e Tintura vinosa,per favorire la digestione e per aumentare la diuresi.

In Erboristeria e Fitoterapia con preparati da usare con l'infuso,tinture e estratti fluidi,come digestivo,aperitivo, per favorire la fuoriuscita dei gas intestinali,per attenuare gli spasmi muscolari,come antisettico intestinale.

Contiene tannini, resine, mucillagini e olio essenziale.


Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita semen.
Riferimento per gli effetti : semen per la funzione digestiva. Regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas.Drenaggio dei liquidi corporei.

Pianta utilizzata già nel passato dal popolo Ebreo come ortaggio.
Gli Egizi la utilizzavano come pianta medicinale.
I romani e i greci la utilizzavano per il suo profumo e per le sue proprietà medicinali.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della pianta

Le proprietà di questa pianta sono
digestive
aperitive
carminative
antispasmodiche
diuretiche
antinfiammatorio
calmanti e preparatorie al sonno.

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Anethum graveolens,o Aneto puzzolente, è una pianta erbacea annuale.I fusti sono sottili, ramificati all'apice striati e glabri di colore verde chiaro.
Le foglie sono alterne di colore verde con guaine che avvolgono il fusto.
I fiori sono piccoli con 5 petali di colore giallo, sono riuniti in ombrelle.La fioritura si ha in giugno-luglio.
Appartiene alla famiglia delle APIACEAE.

Habitat

Nelle nostre zone è poco diffuso,mentre cresce spontaneo nelle zone del mediterraneo e in Asia.
Viene coltivato come pianta aromatica,gradisce posti ben esposti al sole e non teme il gelo.

Nomi comuni

Aneto puzzolente
Finocchio bastardo

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae
Genere: Anethum
Specie: Anethum Graveolens

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.

Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Avventizie :
sono piante che sono state introdotte da altre regioni,dall'uomo, che si diffondono comportandosi come piante indigene con le quali entrano in competizione.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio da http://commons.wikimedia.org