Crea sito

La famiglia delle Apiaceae

La famiglia delle Apiaceae o Umbelliferae (ombrellifere), comprende circa 3000 specie diffuse nelle regioni temperate subtropicali dell’emisfero boreale.In questa famiglia è comune la presenza di canali secretori con oli eterei, resine e altre sostanze aromatiche.Sono piante quasi esclusivamente erbacee,presentano radici fittonanti, con fusti internodi cavi e nodi spesso ingrossati. Frequenti le specie a ciclo vitale bienne: primo anno di vita solo vegetativa,il secondo anno è di fase riproduttiva con sviluppo di un fusto aereo che porta le infiorescenze, produzione dei frutti e morte della pianta.
Le foglie sono alterne disposte lungo il caule,o in rosetta basale.I fiori sono per lo più ermafroditi,di piccole dimensioni, attinomorfi, pentameri, caratteristicamente riuniti in ombrelle, semplici o più spesso composte.
Il frutto è un diachenio di tipo schizocarpo (frutto dirompente) che a maturità si separa in due acheni retti da un peduncolo centrale.
La famiglia comprende molte piante aromatiche e medicinali e non poche tossiche.






ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.