Crea sito

Utilizzo e proprietà curative Arbutus unedo

La medicina popolare utilizzava la radice con il decotto come diuretico,depurativo,contro l'ipertensione.
Le foglie e la corteccia venivano utilizzate con l'infuso nel trattamento dei disturbi intestinali.

In erboristeria viene utilizzato con la tintura madre ricavata dalle foglie,nel trattamento degli stati infiammatori ed infettivi delle vie urinarie,ematuria,diarrea,leucorrea.
Da questa pianta viene ricavato un miele dal gusto amarognolo,con proprietà antisettiche.

Il frutto è tenero dal sapore zuccherino,viene utilizzato nella preparazione di marmellate,gelatine e sciroppi.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita flos,folium,radix.
Riferimento per gli effetti : flos, folium, radix,per il drenaggio dei liquidi corporei e funzionalità delle vie urinarie. Regolarità del transito intestinale. Antiossidante. Regolarità della pressione arteriosa.

Pianta molto resistente all’inquinamento,e quindi utilizzato,in alcune zone,come ornamentale in viali e parchi.

Il suo legno dal colore rossastro,viene utilizzato per la sua durezza dall'industria ebanistica.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Arbutus unedo è un arbusto o alberello sempreverde,con rami sparsi suul fusto di colore rossastro.
La sua corteccia è di colore brunastro e si svalda facilmente.
La radice è molto robusta e sviluppata.

Le sue foglie son coriacee,di colore verde scuro.Sono portate da un picciolo,con lamina oblanceolata,con bordo dentellato e apice acuminato.

I fiori sono ermafroditi,portati da pannocchie coribose pendule sui rami terminali.Sono di colore bianco giallastro.

I frutti sono delle bacche globose,con superficie granulosa,di colore verde,giallo e rosso vivo quando raggiungono la piena maturità.

Appartiene alla famiglia delle Ericaceae.

Habitat

Vegeta tipicamente nella macchia mediterranea,leccete e boschi termoacidofili di cerro.Viene coltivato come pianta ornamentale o da frutto.

Nomi comuni

Corbezzolo

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione

Regno : Plantae
Divisione : Magnoliophyta
Classe :Magnoliopsida
Ordine : Ericales
Famiglia : Ericaceae
Sottofamiglia : Arbutoideae
Genere : Arbutus
Specie : Arbutus unedo

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: P - caesp (Fanerofita cespugliosa):
sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm. poste a più di mezzo metro da terra.
Cespugliosa (simbolo caesp),che hanno un portamento cespuglioso.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Steno-Mediterraneo :
piante con areale che si estende da Gibilterra al Mar Nero.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio