Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

La medicina popolare la utilizzava nel trattamento delle pleuriti,catarri bronchiali,malattie infiammatorie della gola e della bocca,insufficienza epatica e renale.
Per uso interno si usavano i fiori o la parte aerea della pianta in Infuso come regolatore delll'intestino, per stimolare la diuresi e depurare l'organismo.
Per uso esterno in infuso o polpa come lenitivo della cute e astringente.
Le foglie tenere si possono aggiungere alla insalate
Viene utilizzata nei rimedi Omeopatici per la sua azione antitraumatica,stati ecchimatosi,distorsioni,lussazioni,edema.


Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Dicembre 2010) consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita capitula, folium.
Riferimento per gli effetti : capitula, folium,per il drenaggio dei liquidi corporei e funzionalità delle vie urinarie. Regolarità del transito intestinale. Regolarità del processo di sudorazione.

Il nome sembra derivare da latino bellus,che significa elegante, bello.Perennis,il cui significato è perenne negli anni.

Pianta già utilizzata e conosciuta fin dal Rinascimento.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della pianta

Le proprietà di questa pianta sono
diuretiche
depurative
antinfiammatorie
diaforetiche
leggermente lassative
astringenti

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Bellis perennis,o Pratolina, è una erbace perenne con radice fittonante.
Ha foglie solo basali di forma obovato spatolata,leggermente dentate all'apice.Le infiorescenze sono composte da un unico capolino. I fiori sono di colore bianco ,liguati e femminili quelli esterni, e di colore giallo,tubulosi ed ermafroditi quelli interni.
Appartiene alla famiglia delle ASTERACEAE

Habitat

Questa pianta vegeta negli incolti,nei prati erbosi.
Nel nostro paese è molto comune.In alcune zone è considerata pianta infestante.

Nomi comuni

Pratolina
Margheritina

Sinonimi botanici

Bellis armena Boiss.
Bellis hortensis Miller
Bellis integrifolia Lam.
Aster bellis
Bellis hybrida
Bellis minor

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Genere: Bellis
Specie: Bellis perennis

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - ros (Emicriptofita rosulate):
Emicriptofite (simbolo H),sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Rosulate (simbolo Ros),sono piante con foglie disposte a rosetta basale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Europee-Caucasiche :
piante con areale compreso tra Europa fino al Caucaso.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio