Crea sito

Proprietà medicinali

Le proprietà medicinali della Campanula rapunculus sono :

diuretiche
digestive
lassative
vulnerarie
astringenti

Utilizzo e proprietà curative della pianta

Nelle varie parti della pianta (radici,fiori e foglie) sono contenuti flavonoidi,vitamina C,sali minerali,inulina,resine,tannini, proteine,gomme,acido gallico.
La medicina popolare utilizzava i fiori con l'infuso, per fare i gargarismi.Le foglie con l'impacco, per trattare le verruche.
Pianta erbacea commestibile molto ricercata.In cucina si utilizzano le radici,dal sapore dolciastro, con le insalate. Le foglie basali,dal sapore amarognolo,vengono utilizzate con altre erbe,in insalate,nelle zuppe e nei minestroni.
La radice contiene inulina,l'amido è assente,e per questo può essere consumata anche dai diabetici.


Osservazioni e Curiosità

¹ Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Campanula rapunculus,o Campanula commestibile,è una pianta erbacea biennale,con radice a fittone carnoso di colore biancastro.
Il suo fusto è eretto,sottile,ramificato in alto,scarsamente fogliato, può essere leggermente peloso.Le foglie basali sono disposte a rosetta, sono di forma ovate oblunghe,con margine dentato.Le foglie superiori sono molto piccole e scarse,di forma lanceolata,sono sessili.
I fiori sono riuniti in grappoli e portati da un lungo picciolo.Sono di colore bluastro,bianchi o rosei.
Appartiene alla famiglia delle Campanulaceae.
Appartiene alla famiglia delle Campanulaceae.

Habitat

Questa pianta vegeta tipicamente su terreni incolti,ai bordi stradali,nei campi,lungo i margini di fossati e torrenti.

Nomi comuni

Campanula commestibile
Raperonzolo

Sinonimi botanici

Campanula rapunculus var. bracteosa Willk.
Campanula rapunculus var. cymoso-spicata Willk.
Campanula verruculosa Hoffmanns.
Campanula elatior Hoffmanns. & Link
Campanula lusitanica L. F. Bracteosa (Willk.) Cout.
Campanula lusitanica L. F. Racemoso paniculata (Willk.) Cout.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione

Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta
Superdivisione: Spermatophyta
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Campanulales
Famiglia: Campanulaceae
Genere: Campanula
Specie :Campanula rapunculus

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - bienne (Emicriptofita bienne):
le Emicriptofite (simbolo H),Sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.

Bienni(simbolo Bienne),sono quelle piante con ciclo vitale biennale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Paleotemperate :
piante con areale che si estende dalle zone Eurasiatiche fino al Nord Africa.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Pubblico dominio