Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

La medicina popolare usava i fiori in Infuso come astringente intestinale e leggero diuretico,per palpebre e mucose della bocca e della gola infiammate.

In erboristeria e fitoterapia vengono utilizzati gli idrolati nel trattamento delle pelli irritate,occhi gonfi e arrossati.
In cosmetica viene utilizzato nelle formulazione di tonici per la pelle.

Contiene flavonoidi, antociani, pectine.


Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita flos.
Riferimento per gli effetti : flos,per la funzionalità digestiva ed epatobiliare. Drenaggio dei liquidi corporei.

² Museo Archeologico Nazionale di Napoli,Chirone con Achille

Il nome deriva da Chirone,un centauro della mitologia greca,che secondo la leggenda era anche medico,e per questo fu anche chiamato per curare Achille.
Mentre Cyanus deriva dal greco e significa Azzurro,chiaramente riferito al colore dei suoi fiori.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della pianta

Le proprietà di questa pianta sono
leggermente astringenti
antinfiammatorie
diuretiche
espettoranti

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Centaurea cyanus ,o Fiordaliso vero, è una pianta erbacea annuale che cresce nei campi di cereali.Purtroppo è una pianta segnalata(in diverse regioni)in via di estinzione a causa dello sconsiderato utilizzo di diserbanti.

Questa pianta può raggiungere un’altezza di 30-80 cm, i fusti sono ascendenti, flaccidi con pelosità ragnatelosa, ampiamente ramosi. le foglie sono da lanceolate a lineari, acute, per lo più intere.
I fiori si formano su peduncoli allungati e sono di colore azzuro-violetto. Le radici sono fascicolate e piuttosto superficiali. Il frutto è un achenio.

Di questo genere ( Centaurea) si conoscono circa 500 specie annuali,biennali e perenni.
Appartiene alla famiglia delle ASTERACEAE

Habitat

Pianta di origini Europee.Vegeta nei luoghi erbosi,nei campi coltivati a grano,negli incolti.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Rosopsida
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Genere: Centaurea
Specie: Centaurea cyanus

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.

Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Steno-Mediterraneo :
piante con areale che si estende da Gibilterra al Mar Nero.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio