Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Cinchona officinalis

Questa pianta contiene un alcaloide originale conosciuto come chinina o cinchona.
Viene usata tipicamente contro la febbre, i dolori e anche e soprattutto contro la malaria.
Infatti è la fonte da cui si ricava il chinino antimalarico.

Sono stati i Gesuiti nel secolo XVI-XVII a diffonderla in Europa.

Usata nei rimedi omeopatici,nel trattamento di gastroenteriti con febbre di tipo remittente con dolori gastrici, sensazione di peso e gonfiore a livello intestinale, estrema debolezza e persistente sapore di amaro in bocca.

A questa pianta vengono attribuite proprietà antidolorifiche,antipiretiche,antimalariche,
digestive,toniche.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita cortex.
Riferimento per gli effetti : cortex,Funzione digestiva. Eliminazione dei gas intestinali. Regolarità del transito intestinale. Regolarità del processo di sudorazione.

La corteccia era usata dagli indigeni andini e dai Conquistadores per colorare e tingere le stoffe, e come pianta medicinale per trattare dissenteria, diarrea, influenza , dispepsia, problemi nervosi

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Cinchona officinalis è una pianta sempreverde che può raggiungere anche i 15 metri di altezza.
I fiori hanno sepalo glabro di colore bianco-giallastro,i petali sono carnosi di colore rosso.

Ha foglie grosse, di colore rosato lucido,di forma ovale.
Il frutto è una capsula ovoidale, di colore grigio scuro,con all'interno dei semi alati.

Appartiene alla famiglia delle Rubiaceae.

Habitat Cinchona officinalis

E’ originale del Sudamerica (Perù).
Allo stato spontaneo vegeta sulla cordigliera delle Ande.
Molto coltivata nei paesi tropicali.

Sinonimi botanici

Cinchona calisaya Wedd.
Cinchona ledgeriana Moens ex Trimen.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Gentianales
Famiglia: Rubiaceae
Genere: China
Specie:Cinchona officinalis

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: P - scap (Fanerofite arboree):
sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm.
Arboree (simbolo scap):cioè piante legnose con portamento arboreo.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Pantropicale :
sono quelle piante con areale distribuito in tutta la fascia tropicale dell'Eurasia, Africa ed America.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio