Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Cola acuminata

In Africa alcune tribù indigene mangiano il frutto fresco come stimolante, eccitante, antifatica ed energetico,contro il sonno e la sete,
come stimolante del sistema nervoso centrale,contro l'emicrania,le nevralgie,nel trattamento della diarrea.
Il frutto viene polverizzato ed usato come cicatrizzante delle ferite.

Il frutto di questa pianta è molto utile alle persone esaurite ed affaticate , a chi ha bisogno di uno stimolo per il lavoro intellettuale,a chi pratica sport.

Le noci di Cola hanno un sapore fortemente amaro e astringente.

Viene utilizzata nei rimedi omeopatici.

Contiene caffeina,tannini,teobromina,teofillina,ipoxantina,adenina,xanteina,calcio,silicio,
potassio,fosforo,magnesio.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita semen.
Riferimento per gli effetti : semen,azione tonica ,stanchezza fisica e mentale.

La pianta di Cola viene consumata in alcune regioni dell'Africa,durante riti e cerimonie,per dare il benvenuto,come simbolo di amicizia.

Questa pianta viene utilizzata per aromatizzare la famosa bevanda.

² Ritratto di Joseph Palisot de Beauvois
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Ambroise Marie François Joseph Palisot de Beauvois,botanico e naturalista francese.
Successivamente il botanico austriaco Heinrich Wilhelm Schott,e il botanico, numismatico austriaco Stephan Ladislaus Endlicher
² Ritratto di Stephan Ladislaus Endlicher
modificarono il il binomio, attribuendo la specie ad un genere diverso.

Proprietà medicinali
Cola acuminata

A questa pianta vengono attribuite proprietà aromatizzanti,stimolanti,tonificanti,
energetiche,diuretiche,astringenti,cicatrizzanti.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Cola acuminata è un'albero sempreverde,alto dai 5 fino a oltre 20 metri.
Le foglie sono alterne,di forma ovale,portate da un lungo picciolo.
I fiori sono di colore giallo disposti a grappoli,costituiti sia da fiori femminili che fiori maschili.
I fruttti sono follicoli oblunghi molto coriacei,formati da 5 carpelli.Questi follicoli contengono i semi,di colore verde,poi gialli quando maturi.

Di questo genere esistono circa 125 specie di piante spontanee sempreverdi,originarie delle foreste tropicali dell'Africa occidentale.

Appartiene alla famiglia delle Sterculiaceae.

Habitat

Pianta originaria del'Africa occidentale,vegeta tipicamente nelle foreste tropicali.
Viene coltivata in sud America (Brasile),in Jamaica e nelle Indie Occidentali.

Sinonimi botanici

Sterculia grandifolia Vent.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno:Plantae
Divisione:Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse:Dilleniidae
Ordine:Malvales
Famiglia:Sterculiaceae
Genere:Cola
Specie:Cola acuminata

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:P - scap (Fanerofite arboree): sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm. Arboree (simbolo scap):cioè piante legnose con portamento arboreo.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Pantropicale : sono quelle piante diffuse in tutta la fascia tropicale dell'Eurasia,Africa e sud America.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio