Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della
Daucus carota

La medicina popolare utilizzava le radici contro le infiammazioni dello stomaco,come depurativo e diuretico,contro le scottature e la pelle arrossata.

Per uso alimentare si possono usare le foglie in insalata e,dopo bollitura, la radice.
Dai suoi semi si estrae un olio essenziale utilizzato in liquoristica e per la preparazione di sostanze aromatiche, fragranze per saponi, detergenti, lozioni e profumi.

La radice,ricca di beta-carotene,è utilizzata nel campo cosmetologico come componente per la preparazione di creme antirughe.
È una pianta utilizzata in fitoterapia come pianta vitaminica, rimineralizzante,diuretica e stimolatrice delle difese immunitarie.

Contiene diversi principi attivi come acetone, asarone, colina, etanolo, acido formico, saccarosio, glucosio,glutatione, asparagina, Carotene, vitamine B1, B2, C, PP, E, D,sali minerali e pectite.


Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita la radix.
Riferimento per gli effetti : radix, per il drenaggio dei liquidi corporei e funzionalità delle vie urinarie. Eliminazione dei gas intestinali. Funzione digestiva. Antiossidante: benessere della vista.

Anticamente questa pianta veniva utilizzata solo come alimento per gli animali.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della
Daucus carota

Le proprietà di questa pianta sono
diuretiche
antinfiammatorio
aperitive

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Daucus carota ,o Carota selvatica, è una pianta erbacea biennale, che può raggiungere anche i 100 cm.di altezza.
Le foglie sono divise,picciolate e pelose.
Le infiorescenze sono ad ombrella con peduncoli eretti quando fioriti. I fiori sono di colore bianco o roseo.
Ha una radice lunga a fittone di forma affusolata,di colore giallastro.Il frutto è un achenio di colore brunastro.
Appartiene alla famiglia delle APIACEAE

Habitat

È presente su tutto il territorio ed è considerata pianta infestate.
Vegeta in posti piuttosto assolati,nei prati ed in ambienti rurali.

Nomi comuni

Carota selvatica
Gallinaccio

Sinonimi botanici

Daucus gingidium L.
Daucus communis Rouy & E.G.Camus

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae
Genere: Daucus
Specie: Daucus carota

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - bienne (Emicriptofita bienne):
le Emicriptofite (simbolo H),Sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Bienni(simbolo Bienne),sono quelle piante con ciclo vitale biennale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Paleotemperate :
piante con areale che si estende dalle zone Eurasiatiche fino al Nord Africa.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio