Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

La Fucus vesiculosus veniva molto usata nei paesi che si affacciano sull'oceano Atlantico nel trattamento dell'ipotiroidismo con gozzo,
nel trattamento dell'obesità,nel trattamento delle infezioni dei linfonodi del collo,note come scrofole,cioè, lesioni cutanee prodotte dall'adenite tubercolare,contro l'artrite,disturbi digestivi,enfisemi,bronchite,parassitosi intestinale,
coliti,disturbi circolatori.

Viene utilizzata in erboristeria come coadiuvante per il controllo del peso e il dimagrimento.
Molto apprezzata per il suo alto contenuto di iodio, viene utilizzata come attivatore della funzionalità tiroidea.
queste alghe hanno la proprietà di ridurre l'appetito,l'assorbimento intestinale di carboidrati proteine e grassi,favorendo una perdita di peso.

Questa alga contiene mucillagini,zeaxantina,iodio,bromo,potassio,algina ,mannitolo,beta-carotene.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita thallus.
Riferimento per gli effetti : thallus Equilibrio del peso corporeo. Stimolo del metabolismo. Regolarità del transito intestinale.

Attenzione perchè un uso prolungato e senza controllo medico può causare tremori,irritabilità,tachicardia,insonnia e ipertensione arteriosa.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della pianta

Le proprietà di questa pianta sono
diuretiche,emollienti,espettoranti,antibatteriche, antiossidanti

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Fucus vesiculosus è un'alga marina,con corpo vegetativo (il tallo),che può raggiungere anche i due metri di linghezza.
E` di consistenza molle,di colore verde scuro,con una ventosa basale che gli permette di "aggrapparsi" alla roccia.
Ha uno stipite costituito da due parti appiattite,e di una fronda ramificata munita di una nervatura discretamente evidente,
munite di camere d'aria quasi sferiche.

Habitat

Cresce sulle coste del Mare del Nord ,il Mar Baltico ,oceano Atlantico e Oceano Pacifico, sulle coste atlantiche d’Europa, nel Mar Baltico,in Groenlandia

Nomi comuni

Quercia marina
Alga bruna

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione

Regno: Chromalveolata
Phylum: Heterokontophyta
Classe: Phaeophyceae
Ordine: Fucales
Famiglia: Fucaceae
Genere: Fucus
Specie: Fucus vesiculosus

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: I - RAD (Idrofita radicante):
Idrofite (simbolo I) cioè piante acquatiche perenni con gemme che si trovano sommerse o galleggianti.
Radicanti (simbolo Rad),cioè sono quelle piante acquatiche che hanno radici e organi perennanti che le ancorano al fondale.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio