Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della
Hyoscyamus niger

In tempi passati la medicina popolare la utilizzava come antidolorifico,contro l'asma.
L'uso domestico è assolutamente da evitare in quanto pianta molto pericolosa e mortale.Un uso improprio può provocare secchezza delle fauci,sete,difficoltà a deglutire e parlare, ofuscamento della vista,vomito,tachicardia,febbre,allucinazioni,delirio,
convulsioni,coma e anche la morte.

In Galenica viene utilizzato con la tintura madre,l'estratto alcolico o lo sciroppo,nel trattamento di tossi spasmodiche,la tosse asinina,le bronchiti croniche,le nevralgie del trigemino, isteria,epilessia,le palpitazioni,malattie mentali.

Nei rimedi omeopatici viene utilizato nel trattamento del nervosismo,stress,tosse,nausea,secchezza della bocca ,disturbi del sonno.

In Naturopatia viene utilizzata la tintura madre ricavata dalla pianta intera fiorita,con azione sul sistema cerebrospinale,sul sistema circolatorio e le mucose.


Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita foglia, pianta erbacea, seme.

Le sacerdotesse di Delphi lo utilizzavano nei loro riti magici e profetici.
Era l'erba prediletta dalle streghe e dagli avvelenatori per le sue proprietà allucinogene.
Nel Medioevo la pianta secca e i suoi semi venivano fumati come sigarette.
Pianta utilizzata anche come siero della verità,perchè la scopolamina,un alcaloide presente nella pianta,ha proprietà allucinogene,e provoca la perdita di controllo della mente.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali della Hyoscyamus niger

A questa pianta vengono attribuite proprietà spasmolitiche,analgesiche,sedative,narcotiche.

Descrizione Botanica e profilo pianta

Il Hyoscyamus niger è una pianta erbacea annuale o biennale,con fusto semplice,eretto e ramificato, ricoperto da peli vischiosi,che emanano un cattivo odore se strofinati.

Ha foglie ovato oblunghe,di colore verde grigiastro I fiori sono sessili,solitari,eretti,portati all'ascella delle foglie superiori.

Habitat

Vegeta dal mare alla zona montana,nei ruderi e negli incolti.

Nomi comuni

Fava porcina
Erba apollinaria

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno:Plantae
Divisione:Magnoliophyta
Classe:Magnoliopsida
Ordine:Solanales
Famiglia:Solanaceae
Genere:Hyoscyamus
Specie:Hyoscyamus niger

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.
Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro Asiatiche :
sono piante con areale che si estende dall'Europa all'Asia.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio