Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Inula helenium

La medicina popolare la utilizzava per agevolare la funzione digestiva,come diuretico, tonica e vermifuga,contro tosse e bronchiti.

In erboristeria viene utilizzato l'olio essenziale nel trattamento di bronchiti asmatiche, atonia digestiva,gotta,dermatosi.

In Naturopatia viene utilizzata la tintura madre ricavata dalla radice, nel trattamento dell'influenza e infiammazione delle prime vie aeree,problemi e irregolarità delle mesturazioni, nell'ipertensione,per trattare l'Herpes labialis. L'olio essenziale ricavato da questa pianta viene utilizzato dall'industri cosmetica nella preparazione profumi,saponi,detergenti. Contiene come principi attivi inulina,olio essenziale,sostanze amare,mucillagini,elenina,sodio,magnesio,acido ascorbico, calcio.



Osservazioni e Curiosità

sup1;La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita radix, rhizoma c. radicibus,folium.
Riferimento per gli effetti : radix, rhizom c. radicibus,per la fluidità delle secrezioni bronchiali. Funzione digestiva. Eliminazione dei gas intestinali.

² ritratto di Dioscoride
Nei tempi antichi Dioscoride Pedanio,medico e botanico dell'antica Grecia,consigliava questa pianta alle persone con problemi urinari e alle donne con irregolarità mestruali e problemi all'utero.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.


Proprietà medicinali
Inula helenium

Le proprietà di questa pianta sono
Diuretiche
Antisettiche
Espettoranti
Coleretiche
Lenitive
Emmenogoghe


Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Inula helenium è una pianta erbacea perenne con fusto eretto e striato.

Le foglie superiori sono irregolarmente segettate,alterne,ricoperte da una peluria densa e sottile.
Quelle inferiori sono avato spatolate portate da un lungo picciolo.
I fiori sono tubulosi,ermefroditi e pentametri,formati da capolini peduncoli,solitari o racemosi,di colore giallo.
Appartiene alla famiglia delle Asteraceae.


Habitat

Vegeta nei prati,lungo i fossati,lughi ruderali,nelle boscaglie.

Nomi comuni

Enula campana
Enula elenio
Inula


Sinonimi botanici

Inula grandiflora
Aster helenium
Helenium grandiflorum
Inula anthelminthica



Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno : Plantae
Divisione : Magnoliophyta
Classe : Magnoliopsida
Sottoclasse : Asteridae
Ordine : Asterales
Famiglia : Asteraceae
Genere : Inula
Specie : Inula helenium

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo,protette da una lettiera o dalla neve.
a livello del suolo.
Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Orofite Sud Est - Europ. -
areale gravitante verso Sud Est (cioè principalmente Balcani, manca sui Pirenei).




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio