Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

La medicina popolare utilizzava questa pianta contro la diarrea e l'epilessia,come emolliente nelle pelli arrossate, contro le nevralgie,come regolatore del ciclo mesturale,contro le ulcerazioni cutanee.

Ai giorni nostri viene utilizzato nei rimedi omeopatici con la tintura madre,nel trattamento dei dolori mesturali.

A questa pianta vengono attribuite proprietà diaforetiche,astringenti,diuretiche,
espettoranti.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita foglia, pianta erbacea.

² Ritratto di Joseph Gaertner
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu il botanico tedesco Joseph Gaertner,autore dell'opera De Fructibus et Seminibus Plantarum,uno studio sui semi e sui frutti.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Jacobaea vulgaris è una pianta erbacea perenne con rizoma piuttosto corto.
Fusto striato ed eretto,con ramosità patente.

Le foglie hanno lamina pennato partita,e sono profondamente incise.
I fiori sono eretti,di colore giallo arancioni,portati da coribi con molti capolini.

Appartiene alla famiglia delle Asteraceae

Habitat

Vegeta tipicamente nei prati incolti e aridi,lungo i muri fino a 1500 mt. c.a.

Nomi comuni

Senecione di San Giacomo

Sinonimi botanici

Senecio jacobaea
Senecio foliosus
Senecio nemorosus

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione

Regno : Plantae
Superdivisione : Spermatophyta
Divisione : Magnoliophyta
Classe : Magnoliopsida
Sottoclasse : Asteridae
Ordine : Asterales
Famiglia : Asteraceae
Genere : Jacobaea
Specie : Jacobaea vulgaris

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.

Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Paleotemperate :
piante con areale che si estende dalle zone Eurasiatiche fino al Nord Africa.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio