Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Levisticum officinale

La medicina popolare lo utilizzava come antidolorifico e sedativo.

La radice ha molte proprietà benefiche,e veniva preparata facendola prima lessare.Il suo consumo favoriva l'attività renale, riduce i ristagni di liquidi, e migliora le funzioni digestive.

In fitoterapia viene utilizzata la preparazione farmaceutica in taglio tisana,per favorire l'eliminazione renale di acqua e di scorie.

In cucina si utilizzano le foglie fresche o essiccate per insaporire bolliti o minestre.Può sostituire il prezzemolo nei minestroni,nelle frittate e nei piatti a base di pollo.



Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita fructus, herba, folium,rhizoma, radix.

Riferimento per gli effetti : rhizoma, radix, per il drenaggio dei liquidi corporei e funzionalità delle vie urinarie. Contrasto dei disturbi del ciclo mestruale. Funzione digestiva. Regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas. Drenaggio dei liquidi corporei. Fluidità delle secrezioni bronchiali.

² Ritratto di Wilhelm Daniel Joseph Koch
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu il medico e botanico tedesco Wilhelm Daniel Joseph Koch

Proprietà medicinali
Levisticum officinale

Le proprietà di questa pianta sono
diuretiche
antisettiche
carminative
toniche
digestive

Descrizione Botanica e profilo pianta

Il Levisticum officinale,o Sedano di monte,è una pianta erbacea perenne dal profumo intenso e piacevole. Il suo fusto è eretto molto ramificato verso la cima della pianta e può superare il metro di altezza.

Le foglie sono grandi bipennatosette con segmenti di forma romboidale lobate o dentate nella metà superiore.
I fiori sono di colore giallo riuniti in ombrelle.
I frutti,o semi, sono degli acheni di forma appiattita con tre coste dorsali.

Appartiene alla famiglia delle APIACEAE .


Habitat

Pianta probabilmente di origini Asiatiche.Si trova spontaneo in molte zone del settentrione.Vegeta negli incolti,negli orti.

Nomi comuni

Sedano di monte
Levistico


Sinonimi botanici

Hipposelinum levisticum (L.) Britt. & Rose
Levisticum paludapifolium Aschers.


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae
Genere: Levisticum
Specie: Levisticum officinale

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Avventizie :
sono piante che sono state introdotte da altre regioni,dall'uomo, che si diffondono comportandosi come piante indigene con le quali entrano in competizione.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio