Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Linum usitatissimum

La medicina popolare utilizzava i semi di questa pianta come lassativo.
Ricchi di mucillagini, i Decotti venivano utilizzati come emollienti e antinfiammatori, in tutti i disturbi dell'apparato digerente, respiratorio e urinario.

Per uso esterno i Decotti di semi sono utili per le dermatosi, i pruriti della pelle, le scottature e gli arrossamenti della gola.

L'impiego più diffuso dei semi era quello per Cataplasmi risolventi ed emollienti nelle tossi catarrali, che danno sollievo e facilitano l'espettorazione.

In erboristeria vengono utilizzati i semi in polvere come emollienti,trattamento di raffreddori,infezioni delle vie respiratorie, antidiabetico,lassativo.

Questa pianta è una fonte vegetale di acidi grassi Omega-3.

I suoi proncipi attivi sono mucillagini,acido linoleico,acido alfa linoleico,acido linolenico, proteine, enzimi, fosfatidi, steroli,triterpeni, glicosidi cianogenetici,vitamina F.



Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita semen, oleum, tegumen seminis.
Riferimento per gli effetti : semen, tegumen seminis,per la regolarità del transito intestinale. Normale volume e consistenza delle feci. Azione emolliente e lenitiva: regolare funzionalità del sistema digerente. Metabolismo dei lipidi. Modulazione/limitazione dell'assorbimento dei nutrienti.
Oleum, Metabolismo dei lipidi. Integrità e funzionalità delle membrane cellulari.

Pianta utilizzata e coltivata in epoca preistorica.Gli Egizi producevano le bende per fasciare le mummie.

² Ritratto di Dioscoride
Dioscoride,medico e botanico greco, e Plinio,storico e scienziato dell'età imperiale, prescrivevano questa pianta per la cura delle infiammazioni,disturbi intestinali e la tosse.
² Ritratto di Plinio

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

³Proprietà anticancro
Semi di Linum usitatissimum (Lino o Linosa): contengono Lignani, che sembrerebbero efficaci su diversi tumori, e soprattutto per cancro della mammella. Modalità di assunzione, salvo parere medico contrario: 1 cucchiaino di Semi al giorno, e olio di Semi di Lino aggiunto a Insalate o a fine cottura a minestre e altri piatti. Nota: utilizzare semi freschi.

Proprietà medicinali
Linum usitatissimum

Le proprietà di questa pianta sono
emollienti
antinfiammatorie
lassative
diuretiche

Descrizione Botanica e profilo pianta

Il Linum Usitatissimum è una pianta erbacea annuale con un unico fusto cilindrico leggermente ramificato in alto.
Le foglie del Lino sono sessili e alterne con tre nervature longitudinali di colore verde.

I suoi fiori sono di un bel colore azzurro.
I semi sono ovali colore rosso ruggine contenuti in una capsula globosa.

Famoso è l'olio di lino per lucidare i legni dei mobili o per diluire i colori per dipingere.
È anche consigliato al consumo umano.

Appartiene alla famiglia delle Linaceae


Habitat

Pianta coltivata nelle regioni temperate per i suoi semi e la sua fibra.Originaria delle regioni temperate e subtropicali.

Nomi comuni

Lino coltivato

Sinonimi botanici

Linum catanense Strobl.


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Euphorbiales
Famiglia: Linaceae
Genere: Linum
Specie: Linum usitatissimum

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.

Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Coltivate :
sono quelle piante che vengono coltivate dall'uomo per scopi ed usi economici, ornamentali o medicinali.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio
(3)Tratto da Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO del Dott.Giuseppe Nacci