Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Lycium barbarum - Goji

Queste bacche vengono coltivate da migliaia di anni e sono considerate un elemento essenziale nella medicina tradizionale cinese e vengono usate tutt'ora per curare una vasta varietà di disturbi,come casi di stanchezza, di debolezza immunitaria, di ipertensione,infezione urinaria, di eccesso di colesterolo, di prevenzione dei disturbi oculari.

I frutti sono ricchi di vitamine A,B,C,e minerali.
Contengono da 400 a 500 volte più vitamina C che l'arancia.
E` ricco di antiossidanti,circa 4000 volte maggiore di quelli contenuti nelle arance,carotenoidi, 4 polisaccaridi propri,acidi grassi essenziali,betaina e 18 tipi di amminoacidi.

Viene indicato contro l'affaticamento,debolezza immunitaria,come depurativo,contro l'ipertensione e colesterolo alto.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita fructus.
Riferimento per gli effetti : fructus,per la funzionalità Antiossidante.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Lycium barbarum - Goji

Questa pianta si ritiene utile per rinforzare le difese immunitarie, ha proprietà antinfiammatorie,per abbassare la pressione arteriosa, il tasso di colesterolo e di zuccheri nel sangue,come afrodisiaco,antisettico,vulnerarie.

Descrizione Botanica e profilo pianta

Il Lycium barbarum è una pianta perenne a portamento arbustivo.
Ha foglie sono lanceolate o ovate,a disposizione alterna, di colore verde brillante o grigio-verdw.

I fiori sono tubulari campanulati,portati all'ascella delle foglie e sono di colore viola lavanda.
I frutti sono piccole bacche dolci di colore rosso.

Habitat
Lycium barbarum - Goji

Vegeta spontaneamente nelle valli dell'Himalaya,della Mongolia,del Tibet e della Cina.

Nomi comuni

Spina santa cinese

Sinonimi botanici

Lycium halimifolium Mill.
Lycium chinense Mill.


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta
Superdivisione: Spermatophyta
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Solanales
Famiglia: Solanaceae
Genere: Lycium
Specie: Lycium barbarum

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:NP (Nano-fanerofita) :
sono le Fanerofite (simbolo P),piante legnose con gemme svernanti poste a più di 30 cm dal suolo.In particolare le Nano-fanerofita hanno le gemme poste anche a due metri di altezza.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Avventizie coltivate :
sono quelle piante provenienti da altre regioni che sono state introdotte e coltivate dall'uomo per scopi ed usi economici, ornamentali o medicinali.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio