Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Medicago sativa

Per il suo alto contenuto di vitamine e minerali è utilizzata come rimedio ricostituente e preventivo.
Le foglie e i semi hanno un sapore simile a quello dei piselli,ed hanno proprietà toniche e vengono consumati in insalata.

Assunta prima dei pasti aumenta l'attività gastro-intestinale,favorisce la digestione. Previene il colesterolo alto e sembra abbia effetti protettivi verso le malattie degenerative.
Per la presenza degli alcaloidi (asparagina e trigonellina),aiuta ad abbassare la glicemia.

Illustrazione botanica Medicago sativa,la pianta
In erboristeria viene utilizzata per ristabilire le concentrazioni fisiologiche di vitamine e minerali, per sostenere la funzione fisiologica epato-pancretica e renale,favorire il recupero energetico nelle convalescenze.

Nella medicina Ayurveda viene utilizzata per depurare il sangue e disintossicare l'organismo. Attualmente viene particolarmente utilizzata in Omeopatia.

Illustrazione botanica Medicago sativa,il fiore
Pianta ricca di vitamine e minerali.Contiene fitoestrogeni,diversi bioflavonoidi (circa 40), flavoni,glucosidi, alcaloidi,aminoacidi,clorofilla.
Contiene anche saponosidi, eterosidi, proteine.


Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita herba c. floribus.
Riferimento per gli effetti : herba c. floribus,per il metabolismo dei lipidi. Contrasto dei disturbi della menopausa.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Medicago sativa

Le proprietà di questa pianta sono
antimicrobiche
astringenti
rinfrescanti
antiemorragiche
diuretiche

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Medicago sativa è una pianta erbacea perenne con fusto eretto ramificato con a lato numerosi germogli. Le foglie sono trifogliate con il margine denticolato.

Illustrazione botanica Medicago sativa,i frutti
I fiori sono riuniti in racemi di colore blu violetto seguiti da baccelli spiralati. I frutti sono legumi a forma di spirale che contengono molti semi.

Appartiene alla famiglia delle FABACEAE,o Leguminose.

Habitat

È una pianta originaria dell'Asia occidentale diffusa ovunque nel nostro paese.
Cresce in campi incolti ,in zone erbose.

Nomi comuni

Erba medica
Alfa-Alafa
Erba spagna


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Fabales
Famiglia: Fabaceae
Genere: Medicago
Specie: Medicago sativa

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.

Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro - asiatiche :
sono piante con areale che si estende dall'Europa all'Asia.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo e informativo,non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio