Crea sito

Utilizzo e proprietà curative della pianta

Un tempo la medicina popolare utilizzava questa pianta nel trattamento delle febbri, tosse,bronchiti,la tubercolosi,ulcere ostinate.

Viene utilizzata nei rimedi omeopatici con la tintura madre ricavata dal frutto della pianta e contiene vitamina A,B,C,olio essenziale,furocumarine.
Viene indicato in caso di espettorazioni abbondanti nelle bronchiti croniche.

L'uso domestico è stato abbandonato perchè tutta la pianta è tossica.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita frutto, radice.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Successivamente il botanico ed esploratore francese Jean Louis Marie Poiret,modificó il binomio, attribuendo la specie ad un genere diverso.

Il nome deriva dal greco oînos,che significa vino e ánthos,che significa fiore,perchè sembra che chi la ingeriva anche in piccole dosi,subisse una alterazione dello stato mentale molto simile all'ubriachezza.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Oenanthe aquatica è una pianta erbacea perenne glabra,con radici fibrose ed avventizie molto sottili.
Ha fusti tubulosi,eretti e striati, molto ramificati.


Le foglie possono essere bi o tri-pennatosette,con segmenti lineari. I fiori sono ermafroditi di colore biancastro,portati da ombrelle composte leggermente peduncole.
I suoi frutti sono acheni ovoidali di colore brunastro,di odore sgradevole.

Appartiene alla famiglia delle Apiaceae.

Habitat

Vegeta tipicamente in luoghi umidi,lungo i fossati,nelle paludi.
Pianta di origini Euroasiatiche.
Fiorisce da Giugno a Luglio.


Nomi comuni

Finocchio acquatico
Finocchio palustre
Fellandrio


Sinonimi botanici

Oenanthe phellandrium Lam.
Phellandrium aquaticum L.


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta
Superdivisione: Spermatophyta
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae
Genere: Oenanthe
Specie : Oenanthe aquatica

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo,protette da una lettiera o dalla neve.
Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro Asiatiche :
sono piante con areale che si estende dall'Europa all'Asia.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio