Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Origanum Vulgare

La medicina popolare lo utilizzava in caso di raffreddore, influenza, leggeri stati febbrili, digestione difficile, aerofagia, mal di stomaco e mestruazioni dolorose.Contro bronchiti, asma, artrite e dolori muscolari, come gargarismo contro le infiammazioni del cavo orale e delle gengive, indicato anche contro i pidocchi,stimola l’utero e agisce come lieve espettorante.

In erboristeria e fitoterapia viene utilizzato l'olio essenziale come stimolante le funzioni digestive,come balsamico ed espettorante,come diuretico.

A livello cosmetico viene utilizzato usando una manciata di Origanum vulgare nell'acqua del bagno o di pediluvi,ha azione stimolante, purificante e deodorante. Impiegato nei cosmetici e nei profumi maschili.

È un’erba importante sia della cucina italiana che di quella greca e messicana. Pizza, pesce patate, formaggi, carne, pomodoro, ortaggi sott'olio e sott'aceto , liquori, sono solo alcune delle pietanze che si possono insaporire con questa erba.

L'olio essenziale è utilizzato dall'industria alimentare come aromatizzante.

Questa pianta contiene tannino, principi amari, olio essenziale con timolo, carvacrolo, cimolo, alfa thuyone, alfa terpinene, linalolo; acidi rosmarinico e caffeico, flavonoidi.


Proprietà medicinali
Origanum Vulgare

Le proprietà di questa pianta sono
antisettiche
revulsive
antispastiche
digestive
sudorifere
leggermente espettoranti

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita folium, summitas, oleum.
Riferimento per gli effetti : folium, summitas, oleum,per la funzione digestiva. Regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas. Fluidità delle secrezioni bronchiali. Effetto balsamico.

Il nome deriva dal Greco oros,che significa montagna,e da ganos,che significa splendore.

Nei tempi antichi in Grecia era usanza incoronare gli sposi con una ghirlanda di origano,perchè ritenuta la pianta della felicità.
Questa pianta era consciuta ed usata come pianta medicinale ed aromatica dagli Egizi.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Origanum Vulgare ha un rizoma legnoso e ramificato dal quale si sviluppano i fusti ramificati nella parte superiore,pelosi e rossastri all’apice.

Le foglie sono opposte di forma ovale un po allungate con un breve picciolo sono poco dentate e spesso con margine intero.
I suoi fiori sono portati da corti peduncoli e riuniti in capolini terminali di colore rosa purpureo.

Appartiene alla famiglia delle LAMIACEAE

Habitat

Pianta originaria dell'Europa e dell'Asia centro meridionale.Viene comunemente coltivata per le sue proprietà aromatiche in cucina.
Allo stato spontaneo vegeta in luoghi assolati,luoghi sassosi e terreni aridi.

Nomi comuni

Origano
Maggiorana selvatica


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Lamiales
Famiglia: Lamiaceae
Genere: Origanum
Specie: Origanum vulgare

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Euro - asiatiche :
sono piante con areale che si estende dall'Europa all'Asia.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio