Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Passiflora incarnata

La medicina popolare utilizzava questa pianta come sedativo e cardiotonico,per trattare l'insonnia.

In erboristeria viene utilizzata con la tintura madre,estratto secco,estratto fluido, in associazione con altre erbe,nel trattamento dell'ansia e turbe del sonno.

In Naturopatia viene utilizzata la tintura madre ricavata dalla parte aerea della pianta e utilizzata nel trattamento degli stati d'ansia,turbe della menopausa,dolori addominali,esaurimento nervoso,insonnia.

L'estratto viene utilizzato nella preparazione di cosmetici utilizzati nel trattamento delle pelli arrossate e sensibili.

Contiene come principi attivi crisina,vitexina,isoorientina,schaftoside,alcaloidi,zuccheri
cumarine,tannini glicosidi cianogenetici,olio essenziale,acidi polifenolici,steroli.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita herba c. floribus.
Riferimento per gli effetti : herba c. floribus, folium,per il rilassamento in caso di stress; sonno. Benessere mentale. Regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

² Ritratto di papa Paolo V
Fu imporata in Europa attorno al XVII secolo e donata al papa Paolo V.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Passiflora incarnata è una pianta erbacea perenne,cespugliosa e rampicante.
Ha un rizoma strisciante da dove si diramano fusti Questi fusti sono muniti di viticci,con i quali si attacca ai sostegni.

Le foglie sono alterne,lanceolate,tribolate,munite di ghiandole nettifare poste alla base del picciolo.
I fiori sono solotari,portati da un lungo peduncolo.Hanno tre brattee di forma avale,con margini seghettati nella parte superiore.Sono di colore bianco o purpureo,con dei filamenti interni di colore violaceo,porpora o azzurri.
I frutti sono delle bacche di forma ovoidale di colore giallo
Appartiene alla famiglia delle Passifloraceae.

Habitat

Pianta originaria dell'America, Viene comunemente coltivata come pianta ornamentale o medicinale.


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno : Plantae
Divisione : Magnoliophyta
Classe : Magnoliopsida
Ordine : Malpighiales
Famiglia : Passifloraceae
Genere : Passiflora
Specie : Passiflora incarnata

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:P - lian (Fanerofite lianose): sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm.
Lianose (simbolo lian),cioè piante legnose con portamento rampicante.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Esotiche - Americane : Sono specie introdotte volontariamente o meno dall'uomo in un territorio diverso dal suo areale naturale per scopi ed usi economici, ornamentali o medicinali.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio