Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Actaea spicata

Questa pianta viene utilizzata in Omeopatia con la tintura madre che viene ricavata dalle radici, viene impiegata per trattare l'artrite deformante,artrosi,edemi,crampi,rigidità articolare,come antiasmatica, bronchite catarrale,asma bronchiale,pertosse,contro la scabbia e i pidocchi.

In Erboriteria e Fitoterpia della pianta vengono utilizzate le foglie e le radici con il taglio tisana,per trattare disturbi respiratori,asma,come sedativo e calmate.

Contiene sali organici,anemonolo,materia colorante.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009) NON consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare il frutto, la pianta erbacea e il rizoma.

Questa pianta,per la sua tossicità,non viene più utilizzata nella medicina popolare.
Può provocare vesciche anche solo al contatto con l'epidermide.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Nella mitologia greca Actaea era una ninfa marina figlia di Nereo e Doride.

Proprietà medicinali
Actaea spicata

A questa pianta vengono attribuite proprietà
emetiche
purganti
antispasmodiche
antiasmatiche
espettoranti
antiparassitario

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Actaea spicata,o Barba di capra,è una pianta erbacea perenne glabra con radice rizomatosa, carnosa e strisciante.
Presenta un fusto semplice eretto e striato,con foglie pennatosette irregolarmente dentate portate da un lungo picciolo.

L' infiorescenza è un racemo con fiori biancastri poco appariscenti.I suoi frutti sono delle bacche verdi,che a maturità possono essere di colore nero violaceo.

Appartiene alla famiglia delle Ranunculaceae.

Habitat

Vegeta nei boschi montani piuttosto ombreggiati e in particolare nelle faggete.Fiorisce da Maggio a Giugno.

Nomi comuni

Barba di capra
Barba di San Cristoforo
.

Sinonimi botanici

Actaea christophoriana
Actaea corymbosa

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta
Superdivisione: Spermatophyta
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Magnoliidae
Ordine: Ranunculales
Famiglia: Ranunculaceae
Genere: Actaea
Specie: Actaea spicata

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:G - rhiz (Geofita rizomatosa):
sono le Geofite (simbolo G ),cioè piante perenni con gemme in posizione sotterranea (bulbo,rizoma,tubero).

Rizomatosa(simbolo Rhiz ),cioè hanno rizoma sotterreneo da cui, ogni anno,nasce una nuova pianta.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Eurasiatico-Temperato :
sono piante con areale distribuito nelle Zone temperate dell’Europa e dell’Asia occidentale.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : Questa immagine,o immagini,è/sono nel pubblico dominio perchè il relativo copyright è scaduto,o il suo autore le ha rilasciate nel pubblico dominio.