Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Anemone nemorosa

Questa pianta era un tempo utilizzata nella medicina popolare per trattare problemi reumatici,emicrania,bronchiti. Per uso esterno veniva utilizzato come revulsivo e decongestionante.
Non viene più utilizzata per la sua alta tossicità.

Viene utilizzata in Omepatia prevalentemente per trattare depressione,disturbi del sonno,disturbi gastrici.

Contiene delfinina, pelargonidina, quercetina,saponine,riterpeni,ranunculoside.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare il fiore, la foglia e la pianta erbacea.

È una pianta molto tossica,può provocare,al contatto,irritazioni cutanee, con vesciche molto dolorose.

L'estratto di questa pianta veniva utilizzato sulle punte delle frecce,per renderle velenose e mortali durante la caccia.

Nel linguaggio dei fiori simbolegga l'abbandono.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Anemone nemorosa

A questa pianta vengono attribuite proprietà
antinfiammatorie
vescicatorie
emmenogoga

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Anemone nemorosa, o Anemone dei boschi, è una pianta erbacea perenne.Fusto orizzontale di colore bruno giallastro.Le foglie radicali sono brevemente picciolate,di forma tripartita.

Il fiore è solitario,bianco o roseo con peduncoli curvati a maturità.I frutto sono dei piccoli acheni,molto pelosi di forma quasi sferica.
Appartiene alla famiglia delle Ranunculaceae.

Habitat

Pianta originaria dell'Europa,Asia,Nordamerica.Predilige le zone montane e submontane.Gradisce sottoboschi di latifoglie, nelle radure e nei luoghi ombrosi.

Nomi comuni

Anemone bianca
Anemone dei boschi.


Sinonimi botanici

Ranunculus sylvarum Clus.
Anemanthus morosus (L.)

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Magnoliidae
Ordine: Ranunculales
Famiglia: Ranunculaceae
Genere: Anemone
Specie: Anemone nemorosa

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: G - rhiz (Geofita rizomatosa):
sono le Geofite (simbolo G ),cioè piante perenni con gemme in posizione sotterranea (bulbo,rizoma,tubero).

Rizomatosa(simbolo Rhiz ),cioè hanno rizoma sotterreneo da cui, ogni anno,nasce una nuova pianta.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Circumboreali:
sono piante con areale nelle zone fredde e temperato-fredde di Eurasia e Nordamerica e nelle fasce montane.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio