Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Antennaria dioica

Veniva utilizzata dalla medicina popolare nel trattamento delle infiammazioni della gola sotto forma di gargarismo.
Si utilizzava con l'Infuso per trattare problemi al fegato e alla cistifellea,l'epatite e la diarrea,per trattare le affezioni dell'apparato respiratorio,come catarro,laringite e tosse secca.

In erboristeria e fitoterapia viene utilizzata nel trattamento delle affezioni respiratorie,tosse e catarro bronchiale.

Contiene tannini, resine,sostanze amare,mucillagini.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita capitula, herba.
Riferimento per gli effetti :herba,per la regolarità del transito intestinale.
capitula,per la fuidità delle secrezioni bronchiali. Funzionalità digestiva ed epatica.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

² Ritratto di Joseph Gaertner
Successivamnete il botanico tedesco Joseph Gaertner,autore dell'opera De Fructibus et Seminibus Plantarum,uno studio sui semi e sui frutti,modificó il binomio, attribuendo la specie ad un genere diverso.

Proprietà medicinali
Antennaria dioica

A questa pianta vengono attribuite proprietà
espettoranti
antinfiammatorie
bechiche
astringenti
colagoghe
diuretiche
emollienti

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Antennaria dioica,o Sempiterno di montagna,è una pianta erbacea perenne dioica.Ha un rizoma legnoso e stoloni striscianti,fusti eretti e fogliosi,

ramificati solo nella parte superiore.Le foglie della rosetta basale hanno un corto picciolo,sono spatolate,quelle cauline sono numerose,sottili di forma lanceolata,sono tutte pelose,soprattutto nella pagina inferiore.
È una pianta dioica,i fiori maschili sono di colore bianco,mentre quelli femminili di colore rosato.

Appartiene alla famiglia delle Asteraceae.

Habitat

Vegeta nei pascoli subalpini e alpini,prati,su terreni sassosi o sabbioosi.Comune su tutto l'arco Alpino.Predilige posti soleggiati.

Nomi comuni

Sempiterno di montagna
Piede di gatto
Bambagia selvatica.


Sinonimi botanici

Gnaphalium dioicum L.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Genere: Antennaria
Specie: Antennaria dioica

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: Ch - rept (Camefita reptante):
sono le Camefite,(simbolo Ch),cioè sono piante perenni e legnose alla base, con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo,compresa tra i 2 ed i 30 cm.

Reptante (simbolo Rept) sono quelle piante che hanno come cratteristica un accrescimento strisciante.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Circumboreali:
sono piante con areale nelle zone fredde e temperato-fredde di Eurasia e Nordamerica e nelle fasce montane.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio