Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Crepis vesicaria

Veniva utilizzata dalla medicina popolare come pianta disintossicante e depurativa.
Questa pianta contiene delle sostanze fenoliche,con proprietà antiossidanti nei confronti dei radicali liberi. Sono anche utili nella prevenzione di malattie cardiovascolari.

La pianta è commestibile e si consumano le foglie della rosetta basale in insalata,lessata o cotta come gli spinaci,aggiunta ad altre insalate o nella preparazione di minestre e frittate.

Osservazioni e Curiosità

¹ Non ci sono ancora documetazioni e ricerche scientifiche adeguate che possano confermare le sue proprietà medicinali e curative.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Crepis vesicaria

A questa pianta vengono attribuite proprietà
diuretiche
ipoglicemizzanti
depurative
disintossicanti
amaro-toniche

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Crepis vesicaria,o Radicchiella vescicosa,è una pianta erbacea annuale o biennale,fusto lignificato di colore rossastro, peloso,eretto e ramoso.

Le foglie basali sono disposte a rosetta,nella maggior parte dei casi sono pennatosette, a volte possono essere lobate o intere.

I fiori sono numerosi, raccolti in un racemo corimboso e sono di colore giallo.

Appartiene alla famiglia delle Asteraceae.

Habitat

Nel nostro paese è piuttosto comune.Vegeta lungo i muri,negli incolti,lungo i margini stradali,lungo le sponde di torrenti e fiumi.

Nome comune

Radicchiella vescicosa
Radicchio scotellato


Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Genere: Crepis
Specie :Crepis vesicaria

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.

Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Medit.Atlantico-(Euri):
piante con areale sulle coste atlantiche e mediterranee dell'Europa.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio