Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Cymbalaria muralis

Un tempo veniva utilizzata nella medicina popolare con l'Infuso contro i calcoli renali,antinfiammatoria e diuretca,contro le ustioni,per trattare le emorroidi.Le foglie fresche venivano utilizzate sulle ferite per favorirne la cicatrizzazione.

Pare che in India sia stata utilizzata con successo contro il diabete.

Osservazioni e Curiosità

¹ Non ci sono ancora documetazioni e ricerche scientifiche adeguate che possano confermare le sue proprietà medicinali e curative.

Dalla radice è possibile ricavarne un colorante rosso.

I primi a descrivere e a classificare la specie furono i botanici e naturalisti tedeschi
Philipp Gottfried Gaertner
Bernhard Meyer
Johannes Scherbius

Proprietà medicinali
Cymbalaria muralis

A questa pianta vengono attribuite proprietà
cicatrizzanti,
diuretiche
antiscorbutiche
antinfiammatorie
vulnerarie
astringenti

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Cymbalaria muralis,o Ciombolino comune,è una pianta erbacea perenne rampicante.
Ha un fusto di colore rossastro,legnoso alla base.Può essere strisciante o rampicante.

Le foglie sono alterne portate da un picciolo, e sono di colore verde.Nella pagina inferiore possono essere anche rossastre.Le foglie sono munite di stoloni che gli permettono di arrampicarsi.

I fiori sono ermafroditi,sono singoli portati all'ascella delle foglie.Possono essere di colore viola,rosa o bianchi.
Appartiene alla famiglia delle Scrophulariaceae.

Habitat

Vegeta nei ruderi,muri,rocce,margini dei boschi.Nel nostro paese è piuttosto comune.

Nome comune

Ciombolino comune

Sinonimi botanici

Linaria cymbalaria (L.) Miller

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Scrophulariales
Famiglia: Scrophulariaceae
Genere: Cymbalaria
Specie: Cymbalaria muralis

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo,protette da una lettiera o dalla neve.
Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Subcosmopolita,cioè sono gruppi ad ampia distribuzione.Sono piante diffuse in quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti,può mancare in un continente o in una zona climatica.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.