Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Drosera rotundifolia

Nella medicina popolare veniva utilizzata nel trattamento di bronchite cronica e asma,contro tosse,pertosse, catarro, tubercolosi, laringiti, tracheiti, dolori articolari, reumatismi,per favorire la dilatazione dei bronchi.

Per uso esterno veniva utilizzata per eliminare verruche,porri e callosità.

In erboristeria e fitoterapia viene utilizzato l'estratto fluido e la tintura madre nel trattamento di bronchite cronica,asma bronchiale,pertosse,laringiti,come espettorante.

Ha la proprietà di rilassare i muscoli delle vie respiratorie, facilitando così la respirazione.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita herba c. floribus.
Riferimento per gli effetti : herba c. floribus,per la funzionalità nella fluidità delle secrezioni bronchiali,per l'azione emolliente e lenitiva,la funzionalità della mucosa orofaringea e tono della voce.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

La linfa che produce può provocare irritazione.
In Italia e nell'unione Europea è una specie protetta.

Proprietà medicinali
Drosera rotundifolia

A questa pianta vengono attribuite proprietà
espettoranti
decongestionanti
antispastiche
antibiotiche
disinfettanti
antibatteriche
antinfiammatorie
ipoglicemizzanti

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Drosera rotundifolia ,o Drosera a foglie rotonde, è un'erba perenne carnivora con radice fibrosa di forma cilindrica.

Le foglie sono obovate con un picciuolo piuttosto lungo.Sono disposte a rosetta e presentano dei lunghi tentacoli rossastri che producono un liquido vischioso per catturare gli insetti.

Fiorisce da Aprile a Settembre producendo dei fiori bianchi.È una delle piante carnivore più diffusa.

Appartiene alla famiglia delle Droseraceae.

Habitat

In Italia è piuttosto rara e la si può trovare casualmente lungo l'arco alpino e prealpino.
La sua distribuzione è cosmopolita limitata all'emisfero settentrionale.Vegeta principalmente in prati umidi delle zone alpine.

Nome comune

Drosera a foglie rotonde

Sinonimi botanici

Drosera longifolia L.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Nepenthales
Famiglia: Droseraceae
Genere: Drosera
Specie: Drosera rotundifolia

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - ros (Emicriptofita rosulate):
Emicriptofite (simbolo H),sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo,protette da una lettiera o dalla neve.

Rosulate (simbolo Ros),sono piante con foglie disposte a rosetta basale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Circumboreali:
sono piante con areale nelle zone fredde e temperato-fredde di Eurasia e Nordamerica e nelle fasce montane.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio