Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Erica carnea

La medicina popolare,utilizzava i fiori,per la loro propietà diuretica,con l' Infusocome potente urinario in caso di cistiti,calcoli renali,problemi alla prostata, e per l'eliminazione degli acidi urici,contro le infiammazioni cutanee.

In fitoterapia vengono utilizzate le sommità fiorite per la loro azione farmodinamica, come sudorifero,diuretico e decongestionante cutaneo.

Le sommità fiorite,tritate finemente,vengono utilizzate per la preparazione di maschere decongestionanti.

L'Erica carnea contiene come principi attivi acido ursolico, gentisico, protocatechico,arbutina.

Osservazioni e Curiosità

¹ Non ci sono ancora documetazioni e ricerche scientifiche adeguate che possano confermare le sue proprietà.

³ Miele di Erica

esistono diversi tipi di Miele di Erica. In generale hanno colore variabile da ambrato chiaro a rosso scuro, consistenza semiliquida, sapore particolare e odore forte; ricco di sali minerali, può vantare proprietà diuretiche, anti-reumatiche, disinfettanti delle vie urinarie, ricostituenti; è provata la sua efficacia come ottimo rimedio contro la gotta. Dovrebbe conservare ancora vitamina B17.


² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Erica carnea

A questa pianta vengono attribuite proprietà
diuretiche
antisettiche
sudorifere
secretive
antireumatiche
decongestionanti

Descrizione Botanica e profilo pianta
Erica carnea

L'Erica carnea,o Erica carnicina, è una pianta erbacea cespugliosa perenne sempreverde,con fusto strisciante che forma dei cuscuni a livello del terreno.

Le foglie sono aghiformi di colore verde.I fiori sono riuniti in grappoli e sono di colore rosa o anche bianchi.II frutto è una capsula che contiene numerosi semi.

Appartiene alla famiglia delle Ericaceae

Habitat

Nel nord d'Italia è piuttosto comune sulle Alpi e Prealpi.Vegeta su prati,nei pascoli e pendii sassosi fino ai 2500 metri.

Nome comune

Erica carnicina
Scopina


Sinonimi botanici


Erica herbacea L.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Ericales
Famiglia: Ericaceae
Genere: Erica
Specie: Erica carnea

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: Ch - suffr (Camefita suffruticosa) :
sono le Camefite (simbolo Ch),cioè piante perenni e legnose alla base, con gemme svernanti poste ad una certa altezza dal suolotra i 2 ed i 30 cm.
Suffruticosa (simbolo suffr):sono le parti erbacee che seccano ogni anno,ma rimane in vita la parte legnosa.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Orofite Sud Europee :
piante con areale principalmente montano o alpino dell'Europa meridionale.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio
(3)Tratto da Mille piante per guarire dal Cancro senza CHEMIO del Dott.Giuseppe Nacci