Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Frangula alnus Miller

La corteccia veniva utilizzata dalla medicina popolare per trattare le disfunzioni intestinali e come lassativo.

In erboristeria e fitoterpia viene utilizzata la corteccia,che deve essere invecchiata per lameno un'anno,come stimolatrice delle funzioni intestinali.

Contiene tannini,glucofrangulina,ramnodiastasi.
I suoi frutti sono velenosi.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita la cortex .
Riferimento per gli effetti : cortex,per la sua funzionalità e regolarità del transito intestinale,per la funzione digestiva.

Il nome deriva dal latinoFrangere,che significa Spezzare,in riferimento alla fragilità dei suoi rami.
Mentre Alnus in riferimento alla somigianza delle sue foglie con quelle dell'Ontano.

Il primo a descrivere e a classificare la specie fu il botanico scozzese Philip Miller.

Proprietà medicinali
Frangula alnus Miller

A questa pianta vengono attribuite proprietà
lassative
purgative
colagoghe
riepitelizzante

Descrizione Botanica e profilo pianta
Frangula alnus Miller

La Frangula alnus,o Alno nero,è un arbusto deciduo con chioma poco densa.

Ha una corteccia che si stacca molto facilmentedi colore grigio con sfumature rossastreche.
Le foglie sono alterne,portate da un piccioo rossastro.Sono di colore verde lucido nella pagina superiore,di un verde opaco nella pagina inferiore.Sono semplici,ellittiche,con margine liscio leggermente ondulato.In autunno diventano di un bel colore giallo-rosso.

I fiori sono portati in fascetti ascellari,hanno 5 petali di colore bianco-giallastri.I frutti (velenosi)sono delle drupe di colore nero a maturità.

Appartiene alla famiglia delle Rhamnaceae.

La Frangula alnus è una Latifoglia e come tale ha gli ovuli chiusi da un ovario e con semi raccolti in un frutto.Gli ovuli si trasformano in semi dopo la fecondazione. Vengono definite Latifoglie piante,arbusti o erbacee con la caratteristica di avere le foglie larghe,indipendentemente dalla loro forma. Sono anche chiamati Caducifoglie,perchè ogni anno perdono le foglie,con alcune eccezioni.
Queste vengono classificate come Angiosperme,che comprende circa 230.000 specie,che sono a loro volta suddivise in due classi chiamate dicotiledoni e monocotiledoni.
La caratteristica distintiva di questa piante è l'organo riproduttivo,il fiore,che svolge la sua azione con la produzione dei semi.

In nome Angiosperme deriva dal greco aengeion,che significa involucro, e da sperma,che significa seme.

Habitat

Pianta diffusa in tutta Europa.Vegeta nelle brughiere,lungo i corsi d'acqua,nei boschi.

Nomi comuni

Frangula
Alno nero
.

Sinonimi botanici

Rhamnus Frangula L.
Frangula vulgaris Borkh.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta
Superdivisione: Spermatophyta
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Rhamnales
Famiglia: Rhamnaceae
Genere: Frangula
Specie: Frangula alnus

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: P - caesp (Fanerofita cespugliosa):
sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm.
Cespugliosa (simbolo caesp),che hanno un portamento cespuglioso.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro - Caucasiche :
piante con areale compreso tra Europa ed esteso fino alle regioni del Caucaso.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
Pubblico dominio : This image is in the public domain because its copyright has expired.