Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Galium aparine

Questa pianta ha una lunga storia nella medicina popolare. Veniva a utilizzata sia per uso esterno che per uso interno,per trattare ulcere,ferite e problemi della cute. Le foglie,dal sapore amaro,venivano consumate crude o cotte,o aggiunte a zuppe e minestroni.

In erboristeria e fitoterapia viene utilizzato per trattare le minzioni dolorose,la psoriasi,l'eczema,le cistiti,irritazioni della vescica.

In Omeopatia,viene utilizzata come drenante linfatico, per trattare cistiti,galattorrea,seno fibrocistico.Utilizzato,in associazione ad altri rimedi naturali, come coadiuvante nelle neoplasie sia benigne che maligne.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre), consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita flos, herba c. floribus.
Riferimento per gli effetti : herba c. floribus, summitas,per la funzionalità nel drenaggio dei liquidi corporei e funzionalità delle vie urinarie.Funzioni depurative dell'organismo.

Il nome Galium deriva dal Greco gála, che significa latte per la capacità che ha la pianta di far cagliare il latte.
Il nome Aparine deriva dal GrecoAparein che significa agganciarsi,attaccarsi,per la facilità con cui il suo frutto si attacca ad animali e ai vestiti.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Galium aparine

A questa pianta vengono attribuite proprietà
diuretiche
depurative
antinfiammatorie
leggermente astringenti
diaforetiche
febbrifughe
Toniche linfatiche

Descrizione Botanica e profilo pianta
Galium aparine

Il Galium aparine,o Attaccamani,è una pianta erbacea annuale,ascendente o strisciante che si arrampica molto facilmente ad altre piante.I fusti sono molto ruvidi e sono muniti di piccoli uncini.

Le foglie possono essere lineari lanceolate o ellittiche,ruvide al tatto,munite di piccoli uncini.
I fiori,di colore bianco, sono molto piccoli,ermafroditi,riuniti in cime ascellari.

Appartiene alla famiglia delle Rubiaceae.

Habitat

Vegeta comunemente ai bordi delle strade,nei campi incolti e tipicamnete in zone riparate e umidi.È comune in tutta l'Europa continentale.

Nomi comuni

Attaccamani
Caglio asprello
Attaccaveste

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Gentianales
Famiglia: Rubiaceae
Genere: Galium
Specie: Galium aparine

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.

Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro - asiatiche :
sono piante con areale che si estende dall'Europa all'Asia.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : This image is in the public domain because its copyright has expired.