Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Glechoma hederacea

Pianta molto apprezzata dalla medicina popolare che la usava con Infuso
o con il Decotto,per il trattamento del catarro bronchiale, enfisema, faringite, influenza, raffreddore, asma, bronchite.

La utilizzava con l' Impacco per lenire infiammazioni della pelle e ustioni leggere.

In erboristeria e fitoterapia viene utilizzata per trattare laringiti,meteorismo,reumatismi,ritenzione urinaria,come cicatrizzante e vulnerario.
Pianta utilizzata nei rimedi omeopatici.

Questa pianta contiene olio essenziale,marrubina,tannini, saponine, colina.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare la pianta erbacea con fiori.

Pianta già conosciuta fin dai tempi antichi per le sue proprietà benefiche.Nel cinquecento era recensita nell'Herbolario volgare di Venezia,uno dei primi documenti di medicina scritto in lingua volgare.

I Sassoni la utilizzavano per schiarire la birra

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Glechoma hederacea

A questa pianta vengono attribuite proprietà
espettoranti
antiflogistiche
astringenti
vermifughe
diuretiche
toniche

Descrizione Botanica e profilo pianta
Glechoma hederacea

La Glechoma hederacea è una pianta erbacea perenne,con radice stolonifera.

I fusti,a sezione quadrangolare,è strisciante,prostrato e pubescente.
Le foglie sono picciolate con margine crenato di forma cuoriforme.
I fiori sono peduncoli,ermafroditi, disposti all'altezza delle foglie superiori e sono di colore violaceo.

Appartiene alla famiglia delle Lamiaceae.

Habitat

Vegeta ai bordi di fossati e ruscelli,negli incolti e in zone piuttosto umide.

Nome comune

Edera terrestre
Ellera terrestre comune


Sinonimi botanici

Nepeta glechoma
Calamintha hederacea
Nepeta hederacea
Glechoma borealis Salisb.
Glechoma lamiifolia Schur.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Lamiales
Famiglia: Lamiaceae
Genere: Glechoma
Specie: Glechoma hederacea

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - rept (Emicriptofita reptanti) :
le Emicriptofite (simbolo H),sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protetta da una lettiera o dalla neve.
Reptanti (simbolo rept),sono quelle piante che hanno come cratteristica un accrescimento strisciante.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Circumboreali:
sono piante con areale nelle zone fredde e temperato-fredde di Eurasia e Nordamerica e nelle fasce montane.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : Questa immagine è nel pubblico dominio perché il relativo copyright è scaduto.