Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Lactuca serriola L. - Lattuga selvatica

Questa pianta veniva utilizzata dalla medicina popolare,per trattare le irritazioni delle vie aeree,come sedativo,afrodisiaco,ipnotico,antispasmodico.
Veniva utilizzata con il Cataplasma per trattare ematomi,contusioni e irritazioni della pelle.

La rosetta giovane,quando i suoi principi ipnotici e tossici sono poco pronunciati,veniva consumata in insalata associata ad altre erbe. Dai semi viene prodotto un'olio commestibile.

Contiene il lactucarium,lattucina, mannite,acidi,enzimi,asparagina
Il Lactucarium contenuto nella pianta ha effetti simili ,ma più blandi,all'oppio.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare la pianta erbacea.

Il nome deriva dal latino Lactis,che significa Latte,in riferimento al latice che produce la pianta se si incidono le foglie o il suo fusto.Scariola è il nome antico con cui veniva chiamata la cicoria.

² Ritratto di Plinil il Vecchio
Nella Roma antica Plinio la consigliava come rimedio purgativo e come stimolante sessuale.



² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Lactuca serriola

A questa pianta vengono attribuite proprietà
afrodisiache
antispasmodiche
digestive
diuretiche
ipnotiche
narcotiche
sedative

Descrizione Botanica e profilo pianta
Lactuca serriola

La Lactuca serriolaè una pianta erbacea biennale o annuale.

Ha un fusto eretto e peloso di colore rossastro che contiene un lattice di colore bianco che indurisce al contatto con l'aria.

Le foglie sono frastagliate,di forma lanceolata oblungha, pennate quelle basali.Sono di colore verde glauco,munite di piccole spine ai margini.
I fiori,di colore giallo, sono portati da peduncoli raccilti in ampie pannocchie.
Il frutto è un'achenio di colore grigiastro.

Appartiene alla famiglia delle Asteraceae.

Habitat

La possiamo trovare in città lungo i marciapiedi,ai bordi delle strade,nelle aiuole,negli incolti.Nel nostro paese è pianta molto comune.
È una delle piante selvatiche più comuni nel bacino del Mediterraneo.

Nome comune

Lattuga selvatica
Lattuga serriola
Erba bussola


Sinonimi botanici

Lactuca scariola L.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Genere: Lactuca
Specie: Lactuca serriola

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - bienne (Emicriptofita bienne):
le Emicriptofite (simbolo H),Sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Bienni(simbolo Bienne),sono quelle piante con ciclo vitale biennale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Sudeuropeo - Sudsiberiano :
sono piante con areale distribuito nelle zone calde dell'Europa e nella fascia arida della Siberia meridionale.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : Questa immagine è nel pubblico dominio perché il relativo copyright è scaduto.