Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Lamium album

Veniva utilizzata dalla medicina popolare principalmente come tonico uterino,per ridurre il flusso mesturale eccessivo,arrestare il sangunamento.
Si utilizzava in Infuso per trattare problemi renali,della vescica,diarrea,problemi mesturali.
Le foglie gionavi venivano consumate bollite e consumate con altre verdure,o aggiunte ai minestroni.


In erboristeria e fitoterapia viene utilizzata la tintura madre ricavata dalla pianta intera,nel trattamento di varici,ermorroidi,problemi alle vie urinarie,mesturazioni dolorose,dissenteria,perdite vaginali anomale.
Pianta utilizzata anche come rimedio Omeopatico.

Questa pianta contiene tannini,oli eterei,mucillagini,saponine,sali di potassio.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita flos, herba c.floribus.
Riferimento per gli effetti : herba c. floribus, flos,per il contrasto dei disturbi del ciclo mestruale. Fluidità delle secrezioni bronchiali. Funzionalità del sistema digerente. Eliminazione dei gas intestinali

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Lamium album

A questa pianta vengono attribuite proprietà
antinfiammatorie
decongestionanti
depurative
espettoranti
astringenti
toniche
vulnerarie

Descrizione Botanica e profilo pianta
Lamium album

Il fusto è eretto,quadrangolare e ricoperto di peli.
Le foglie sono opposte di forma ovale acuta,quelle inferiori hanno un picciolo piuttosto pronunciato e sono dentate,quelle superiori hanno un picciolo più corto.
I fiori sono portati in verticilli all'ascella della foglia e sono di colore biancastro.

Appartiene alla famiglia delle Lamiaceae

Habitat

Nel nostro paese è presente in tutta la penisola,è assente nelle isole.Vegeta negli incolti,ai margini di fossati e delle strade.

Nome comune

Falsa ortica bianca
Lamio bianco
Ortica morta

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Classe: Magnoliopsida
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Lamiales
Famiglia: Lamiaceae
Genere: Lamium
Specie: Lamium album

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo ,protette da una lettiera o dalla neve.
Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro - asiatiche :
sono piante con areale che si estende dall'Europa all'Asia.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : Questa immagine è nel pubblico dominio perché il relativo copyright è scaduto.