Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Lonicera caprifolium

Nella medicibna popolare veniva utilizzata come diuretico,contro la gotta,come sudorifero,nei disturbi epatici.
Le foglie e i fiori hanno proprietà antispasmodiche, emollienti, espettoranti.

Veniva utilizzata esternamente come tonica cutanea e nelle stomatiti.Internamente veniva utilizzata per trattare febbre,infiammazioni della gola,artrite,mal di testa.

I principi attivi contenuti in questa pianta sono tannini,oli essenziali,glucosidi,acido salicilico.
Pianta poco utilizzata in erboristeria.

In fitoterapia si utilizza l'essenza come rimedio contro il dolore,la nostalgia,incubi,rimorsi,rimpianti.
Utilizzata nei rimedi di Bach,e il suo olio essenziale in Aromaterapia.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Luglio 2009), NON consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Lonicera caprifolium

A questa pianta vengono attribuite proprietà
diuretiche
lassative
emetiche
emollienti
vulnerarie
espettoranti
antinfiammatorie

Descrizione Botanica e profilo pianta
Lonicera caprifolium

La Lonicera caprifolium è una pianta arbustiva rampicante,che può estendersi anche a più di 5 metri.

Le foglie sono,nei fusti sterili,brevemente picciolate,mentre picciolate solo le foglie inferiori nei fusti fertili.
I fiori sono profumati,ermafroditi di colore giallo crema.I frutti (velenosi),sono delle bacche carnose di colore rosso.

Appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae

Habitat

Nel nostro paese è piuttosto comune.Vegeta preferibilmente ai margini dei boschi,in luoghi ombrosi,lungo i tralicci,sui muri.

Nome comune

Caprifoglio comune
Legabosco


Sinonimi botanici

Caprifolium italicum Medik.
Caprifolium hortense Lam.
Caprifolium vulgare Medik.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Dipsacales
Famiglia: Caprifoliaceae
Genere: Lonicera
Specie: Lonicera caprifolium

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: P - lian (Fanerofite lianose):
sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm.
Lianose (simbolo lian),cioè piante legnose con portamento rampicante.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Sud-europeo - Sud-siberiano :
sono piante con areale distribuito nelle zone calde dell'Europa e nella fascia arida della Siberia meridionale.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : Questa immagine è nel pubblico dominio perché il relativo copyright è scaduto,o è stata rilasciata nel pubblico dominio dal suo autore.