Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Papaver rhoeas

La medicina popolareutilizzava i petali con Infuso per favorire un sonno migliore,come espettorante,calmare la tosse,cattiva digestione,condizioni dolorose.

In erboristeria e fitoterapia vengono utilizzati i petali in taglio tisana come sedativo e per favorire il sonno,come calmante la tosse,nel trattamento di bronchiti catarrali.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (Dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita cortex ex radicibus,folium,radix, ramulus.
Riferimento per gli effetti : cortex ex radicibus, folium, fructus per la funzionalità nella regolarità del transito intestinale,il drenaggio dei liquidi corporei e funzionalità delle vie urinarie,il metabolismo dei carboidrati,la fluidità delle secrezioni bronchiali,la regolarità della pressione arteriosa.
Il ramulus per la funzionalità nella regolarità della pressione arteriosa,la funzionalità articolare,il contrasto stati tensione localizzati.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Papaver rhoeas

A questa pianta vengono attribuite proprietà
sedative
bechiche
diaforetiche
antispasmodiche
antinfiammatorie
espettoranti

Descrizione Botanica e profilo pianta
Papaver rhoeas

Il Papaver rhoeas è una pianta con fiori solitari ermafroditi,di un bel colore rosso,portati da lunghi peduncoli.
È una pianta erbacea annuale con foglie munite di peli morbidi.Quelle basali sono disposte a rosetta e sono pennatopartite con segmenti che possono essere lanceolati o ellittici ed hanno margine dentellato,di forma ovale, le foglie cauline sono semplici e sessili.Il frutto è una capsula contenente diversi semi reniformi.
Il fusto è peloso,dritto e ramificato.La sua radice è a fittone.

Appartiene alla famiglia delle Papaveraceae.

Habitat

Vegeta normalmente ai bordi delle strade,nei campi e lungo i bordi ferroviari.Nel nostro paese è piuttosto comune, predilige luoghi luminosi e ben drenati.

Nome comune

Papavero comune
Papavero rosso
Rosalaccio

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Papaverales
Famiglia: Papaveraceae
Genere: Papaver
Specie: Papaver rhoeas

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: T - scap (Terofita scaposa):
Terofite (simbolo T),cioè sono quelle piante erbacee annauli che superano la stagione avversa sotto forma di seme.
Scaposa (simbolo Scap):sono quelle piante con fusto eretto il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Euro-Mediterraneo-Montano :
sono piante con areale su zone montane e submontane che si affacciano sulle coste mediterrane.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio : Questa immagine è nel pubblico dominio perché il relativo copyright è scaduto,o è stata rilasciata nel pubblico dominio dal suo autore.