Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Pulmonaria officinalis

Per il suo alto contenuto di mucillagini,nei tempi passati la medicina popolare la utilizzava per trattare la tosse e le malattia respiratorie, mal di gola,nel trattamento della diarrea ed emorroidi.

In erboristeria si utilizza con l'estratto fluido o l'Infuso, per trattare tosse,catarro,tachicardia e palpitazioni,favorisce la fluidificazione del catarro bronchiale.
Con la tintura madre o l'estratto idroalcolico per il benessere della gola.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita folium, herba c. floribus.
Riferimento per gli effetti : herba c. floribus : Effetto balsamico. Benessere della gola. Azione emolliente e lenitiva; regolare funzionalità del sistema digerente

Il suo nome deriva dal latino pulmo,che significa polmone,in riferimento alla foglie maculate che ricordano gli alveoli polmonari.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Pulmonaria officinalis

A questa pianta vengono attribuite proprietà astringenti,emollienti,espettoranti,diuretiche diafretiche.

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Pulmonaria officinalis è una pianta erbacea perenne,con rizoma strisciante e ramificato.

Il fusto è eretto,con rami eretti o ascendenti.
Le foglie sono cordate,pelose,triangolari con base cuoriforme.Sono di colore verde maculate di bianco.
Quelle che formano la rosetta basale sono ovato-acuminate,intere con una leggermente dentate.


I fiori sono portati da racemi fiorali unilaterali leggermente peduncoli, sono di colore rosa o violacei,con calici pelosi e ghiandolosi.

Appartiene alla famiglia delle Boraginaceae

Habitat Pulmonaria officinalis

Vegeta in prati e boschi umidi in tutta l'Europa centrale.

Nomi comuni

Polmonaria maggiore

Sinonimi botanici

Pulmonaria maculosa Liebl.
Pulmonaria officinalis L. subsp. maculosa (Hayne) Gams

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno:Plantae
Divisione:Magnoliophyta
Classe:Magnoliopsida
Ordine:Lamiales
Famiglia:Boraginaceae
Genere:Pulmonaria
Specie:Pulmonaria officinalis

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - scap (Emicriptofita scaposa):
sono le Emicriptofite (simbolo H),cioè pianta erbecea con ciclo vitale annuale o biennale con gemme svernanti a livello del suolo,protette da una lettiera o dalla neve.

Scaposa (simbolo Scap):piante che hanno un'asse fiorale eretto ed il più delle volte privo di foglie.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Centro europea:
piante con areale proprio diffuso nell'Europa medidionale in ambiti montani.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio