Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Quercus ilex

Le ghiande venivano consumate nella medicna popolare cotte,crude o tostate.Hanno un forte potere astringente per la presenza di tannini.

Come per la Quercus robur
le galle della Quercus ilex hanno proprietà astringenti,antisettiche,rallentano le emorragie.

Le Galle sono delle escrescenze causate e prodotte dalle attività delle larve di insetti.
Questi insetti vivono all'interno di queste galle da dove traggono il loro nutrimento.

Un tempo in Fitoterapia si usava la corteccia contro i disturbi gastrointestinali.
Il legno di questa pianta è molto resistente e vienva utilizzato per la costruzione di navi,botti di vino e carri.

Contiene principi attivi come tannini,flavonoidi(catechina e quercetina),sali minerali e composti organici volatili.

Osservazioni e Curiosità

¹ La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta,in particolare cita cortex, fructus, lignum,sùrculi (giovani getti).
Riferimento per gli effetti : cortex, fructus, lignum,per la regolarità del transito intestinale. Benessere e trofismo delle mucose.

² Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Quercus ilex

Le proprietà di questa pianta sono
antisettiche
astringenti
antiemorragiche

Descrizione Botanica e profilo pianta

La Quercus ilex è un'albero sempreverde dal portamento arboreo,alcune volte anche arbustivo o cespuglioso.
Illustrazione botanica Quercus ilex,il tronco
Il tronco è eretto,liscio di colore grigiastro negli esemplari giovani,tendente al nerastro negli esemplari più vecchi
È una pianta pittosto longeva,piò superare anche i mille anni.

Illustrazione botanica Quercus ilex,le foglie Le foglie sono ellittiche,coriacee,affusolate all'apice,poco dentate ma spinose,di colore verde scuro.
I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli di colore giallo,quelli femminili sono di colore verdognolo.

Illustrazione botanica Quercus ilex,le ghiande
Il frutto è una ghianda racchiusa in una cupola.

È una Latifoglia e come tale ha gli ovuli chiusi da un ovario e con semi raccolti in un frutto.Gli ovuli si trasformano in semi dopo la fecondazione.
Vengono definite Latifoglie piante,arbusti o erbacee con la caratteristica di avere le foglie larghe,indipendentemente dalla loro forma.

Queste vengono classificate come Angiosperme.

Appartiene alla famiglia delle Fagaceae

Habitat

Pianta originaria del bacino del Mediterraneo.Nel nostro paese è diffuso in particolare sulle isole,e lungo le coste Liguri,Joniche e Tirreniche.

Nomi comuni

Leccio

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Fagales
Famiglia: Fagaceae
Genere: Quercus
Specie: Quercus ilex

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:P - scap (Fanerofite arboree):
sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm.

Arboree (simbolo scap):cioè piante legnose con portamento arboreo.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Steno-Mediterraneo :
piante con areale che si estende da Gibilterra al Mar Nero.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo, non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio