Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Verbascum sinuatum

Questa pianta era usata in passato dalla medicina popolare contro la gotta,nel trattamento per l'asma e disturbi respiratori,nel trattamento delle emorroidi.

Le foglie e i fiori vengono usati in infuso come antitosse ed espettorante,contro la faringite,bronchite,diuretico.

L'intera pianta contiene,(nei semi della pianta), cumarina e rotenone,mentre nel fusto sono contenuti numerosi principi attivi come glusosidi, flavonidi, flavonoidi, esperidina, mucillagine, saponine, fitosteroli.
Nei fiori è contenuto un olio essenziale che contiene acido protocatechico,acido caffeico,acido ferulico.

Osservazioni e Curiosità

¹ Ritratto di Ippocrate di Kos
Nell'antichità Ippocrate di Kos, fondatore della Medicina Classica Occidentale,e
¹ Ritratto di Dioscoride Pedanio
Dioscoride Pedanio,medico e botanico greco, conoscevano le sue proprietà emollienti e lo indicavano per trattare le affezioni delle vie respiratorie

¹ Ritratto di Carl von Linné (Linneo)
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu Carl von Linné (Linneo),il padre della moderna classificazione biologica e scientifica degli organismi viventi, così come la conosciamo oggi.

Proprietà medicinali
Verbascum sinuatum

Le proprietà di questa pianta sono
astringenti
emollienti
antispasmodiche
diaforetiche

Descrizione Botanica e profilo pianta

Il Verbascum sinuatum è una pianta erbacea biennale o perenne,piuttosto robusta,ramificata e molto pelosa.
Ha fusti eretti e ramosi alti anche più di un metro.

Le foglie sono disposte a spirale, spesso molto pelose,più o meno partite o lobate.Quelle superiori sono ovato-acuminate.
I fiori,di colore giallo, sono brevemente peduncolati,con stami di colore violetto.
I frutti sono delle capsule mucronate e tomentose,che si fendono quando devono rilasciare i semi.
Appartiene alla famiglia delle Scrophulariaceae.

Habitat

Pianta di origini Euromediterranee,è diffuso nelle regioni mediterranee.Vegeta negli incolti,ai bordi stradali, ruderi.Fiorisce da Maggio ad Agosto.

Nomi comuni

Verbasco sinuoso

Sinonimi botanici

Verbascum gadarense Post
Verbascum gaillardotii Boiss.
Verbascum gileadense Post
Verbascum rotundatum Jahandiez & Maire
Verbascum scabrum C. Presl.

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno: Plantae
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Scrophulariales
Famiglia: Scrophulariaceae
Genere: Verbascum
Specie : Verbascum sinuatum

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica:H - bienne (Emicriptofita bienne):
le Emicriptofite (simbolo H),Sono piante erbacee, bienni o perenni, con gemme svernanti al livello del suolo protette da una lettiera o dalla neve.
Bienni(simbolo Bienne),sono quelle piante con ciclo vitale biennale.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica:Euro - Mediterranee :
piante con areale sulle coste mediterranee, ma può anche estendersi sia verso nord che verso est.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Pubblico dominio