Crea sito

Utilizzo e proprietà curative
Ylang-Ylang

L'olio essenziale di Ylang-ylang è costituito principalmente da benzoato di metile, geraniolo,linalolo e terpeni.

Questo olio essenziale viene utilizzato nell'industria dei profumi,nella preparazione di saponi,lozioni per la pelle.
È utilizzato nella cura della pelle e dei capelli.
Per uso esterno si utilizza in caso di scottature solari o come rilassante.

In aromaterapia viene utilizzato l'essenza ricavata dai suoi fiori, in caso di ipertensione,dolori gastrici di origine nervosa, pesantezza e dissenteria,palpitazioni,stati depressivi,insonnia.

Osservazioni e Curiosità

¹La direttiva del Ministero della Salute (dicembre 2010), consente di inserire negli integratori alimentari le sostanze e gli estratti vegetali di questa pianta in particolare cita flos, oleum.
Riferimento per gli effetti :flos, oleum,per il rilassamento in caso di stress; sonno.

² Ritratto di Jean-Baptiste de Lamarck
Il primo a descrivere e a classificare la specie fu il botanico e zoologo francese Jean-Baptiste de Lamarck.

² Ritratto di  Joseph Dalton Hooker
Successivamnete il botanico inglese Joseph Dalton Hooker,e il medico e botanico scozzese Thomas Thomson,modificarono il binomio, attribuendo la specie ad un genere diverso.

Descrizione Botanica e profilo pianta

L'Ylang-Ylang è un'albero a crescita piuttosto rapida che può raggiungere e superare i 10 metri di altezza.
Ha un fusto eretto molto ramificato.
Ha foglie lucide di forma lanceolata con margini ondulati.
I fiori,molto profumati,sono riuniti in grappoli e sono portati all'ascella fogliare.Sono di colore giallo verdastri.
Compaiono in due periodi dell'anno,autunno e primavera.
Il frutto,di forma oblunga,contiene numerosi semi.

Appartiene alla famiglia delle Annonaceae.
Ylang-Ylang significa Fiore dei Fiori.

Habitat

L'Ylang-Ylang è originario delle Filippine e dell'Indonesia,vegeta in posizioni piuttosto soleggiate ed in ambienti tipici del suo habitat naturale.Viene coltivato anche nel nostro paese.

Nomi scientifico

Cananga odorata (Lam.) Hook. f. & T. Thomson

Tassonomia biologica e Sistematica
Classificazione scientifica

Regno : Plantae
Divisione : Magnoliophyta
Classe : Magnoliopsida
Sottoclasse : Magnoliidae
Ordine : Magnoliales
Famiglia : Annonaceae
Genere : Cananga
Specie : Cananga odorata

Origine e appartenenza Biologica
Sistema Raunkiaer

Forma biologica: P - scap (Fanerofite arboree):
sono le Fanerofite (simbolo P),cioè piante perenni legnose con gemme svernanti ad un'altezza dal suolo maggiore di 30 cm.
Arboree (simbolo scap):cioè piante legnose con portamento arboreo.

Distribuzione geografica

Fitogeografia corologica: Esotiche-Asiatiche:
Sono quelle specie introdotte dall'uomo in un territorio diverso dal suo areale naturale,per scopi ed usi economici, ornamentali o medicinali.




ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.
Erbe.altervista.org non garantisce sulla validità dei contenuti qui riportati.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.

(1)Questi dati sono riportati a puro scopo informativo,non vengono aggiornati e possono cambiare e subire variazioni nel tempo.
(2)Pubblico dominio